Canzoniere

Indice del canzoniere

Canzoni di gruppo

Scouting for boys

DO SOL LA- FA SOL
Eravamo ragazzi ancora, con il tempo aperto davanti
i giorni più lunghi coi calzoni corti,
a caccia di vento i semplici canti.
La carta e la colla insieme, incrociare due canne più forti,
legate allo spago le nostre speranze,
nei nostri aquiloni i sogni mai morti.
Si alzano ora in alto, più in alto di allora le danze,
restare confusi il tempo ti afferra
scommetter sul mondo ma senza arroganza.
La testa nel cielo è vero, ma il camminare ti entra da terra,
ripronti a partire rischiare la strada,
i fiori più veri non son quelli di serra.

Rit:
E va, più in su più in la, contro vento,
è lotta dura ma, tendi lo spago,
e se sta a cuore a noi,
non è vana speranza, cambierà,
oltre la siepe va !

E il potere all’indifferenza,
l’indifferenza che al potere fa ladri,
la terra ormai scossa dagli atomi pazzi,
denaro trionfante schiaccia grida di madri.
Ed ancora la grande corsa, per gli stupidi armati razzi,
il rialzo e i profitti, più disoccupati
e c’è sempre chi dice: “state buoni ragazzi”.
E nascosta rassegnazione,
dietro grandi progetti mancati,
non è più il tempo di facili sogni,
i nostri aquiloni hanno i fili bloccati.

Ma vediamo più acuti e nuovi,
riaffiorare i nostri bisogni,
solidali ci chiama la città dell’uomo,
sporcarsi le mani in questo mare è un segno. [RIT. ]

RE LA SI- SOL LA
Ed ancora più in alto vola, prende quota sorvola vallate,
portato dai venti ma le idee le ha chiare
di certe nubi si muore, di acque inquinate.
Non cantare per evasione, canta solo se vuoi pensare,
il fine nel mezzo come il grano nel seme,
il progresso dell’uomo dobbiamo imparare.
Meccanismi perversi fuori, meccanismi che dentro teme,
avere sembrare ti prendono a fondo,
cercare se stessi è più dura ma insieme …
e lottare per realizzare un amore che sia fecondo,
via le porte blindate chiuse sugli egoismi,
un uomo e una donna spalancati sul mondo. [RIT. ]

MI SI DO#- LA SI
E spingendo di nuovo i passi, sulla strada senza fare rumore,
non teme il vento, con la pioggia e col sole,
già e non ancora seguire l’amore.
E un tesoro nascosto cerca, è nascosto giù nelle gole,
è paura che prende quando siamo vicini
a chi in vita sua mai ha avuto parole.
E lo scopri negli occhi è vero,
in quegli occhi tornati bambini,
han saputo rischiare, lascia tutto se vuoi
sulla sua strada andare scordare i suoi fini.
Un aquilone nel vento chiama,
tendi il filo, è ora, puoi!

Le scelte di oggi per un mondo che cambia,
pronti a servire è ancora “scouting for boys”!

LA GIOIA (o Ascolta il rumore)
Intro: SOL DO SOL DO

SOL DO SOL DO
Ascolta il rumore delle onde del mare
DO SOL
ed il canto notturno
RE7 SOL DO
dei mille pensieri dell’umanità;
SOL DO
che riposa, dopo il traffico
SOL DO
di questo giorno
DO SOL
e di sera s’incanta
RE7 SOL DO
davanti al tramonto che il sole le dà.

SOL DO SOL DO
Respira e da un soffio di vento raccogli
DO SOL
il profumo dei fiori
RE7
che non hanno chiesto
SOL DO
che un po’ d’umiltà.
DO SOL DO
E se vuoi puoi cantare,
DO SOL DO
puoi cantare che hai voglia di dare
DO SOL
e cantare che ancora
RE7 SOL
nel mondo può esister la felicità.

Rit.:

LA- SI-
Perché lo vuoi, perché tu puoi,
DO SOL
riconquistare un sorriso
LA- SI-
e puoi cantare e puoi sperare

DO SOL
perché ti han detto bugie;
LA- SI-
ti han raccontato che l’hanno uccisa,
DO SOL
che han calpestato la gioia,
LA- SI-
perché la gioia, perché la gioia,
DO RE
perché la gioia è con te…

DO RE
E magari fosse un attimo,
MI-
vivila ti prego.
DO RE
E magari a denti stretti,
MI-
non farla morire;
DO RE
anche immersa nel frastuono,
MI-
tu falla sentire,
DO RE SOL
hai bisogno di gioia come me!
DO SOL RE SOL / DO SOL RE7 SOL
la la la…

SOL DO SOL DO
Ancora è già tardi ma rimani ancora
DO SOL RE7
a gustare ancora per poco quest’aria
SOL DO
scoperta stasera.
SOL DO
E domani ritorna,
DO SOL
fra la gente che corre e che spera
DO SOL
Tu saprai che nascosta nel cuore
RE7 SOL
può esister la felicità.

Rit.

Insieme

RE LA7
Insieme abbiam marciato un dì
SOL LA7 RE
per strade non battute.
RE LA7
Insieme abbiam raccolto un fior
SOL LA7 RE
sull’orlo di una rupe.

SOL LA7
Insieme, insieme,
RE LA7
è un motto di fraternità.
RE LA7 RE LA RE
Insieme nel bene crediam, crediam.

Insieme ci ha piegato un dì
lo zaino che ci spezza.
Insieme abbiam goduto alfin
del vento la carezza.

Rit.

Insieme abbiamo appreso ciò
che il libro non addita.
Abbiam inteso che l’amor
è il senso della vita.

Rit.

Canzoni di branco

Akela chiama
SOL
Akela chiama, Akela chiama,
RE SOL
Akela chiama al gran cerchio,
SOL
corriamo, su, corriamo su,
RE SOL
chi primo arriverà?

DO SOL RE SOL
Sì! Sì! Tutti corrono al cerchio!
Sì! Sì! Tutti corrono qua!

Partiamo col branco in caccia

Rit:
SOL RE7 SOL
Partiamo col branco in caccia, buona caccia, buona caccia;
SOL RE7 SOL
partiamo col branco in caccia, buona caccia, fratellin.

Cuor leale, lingua cortese, fanno strada nella giungla;
lingua cortese, cuor leale, nella giungla strada fan.

Rit.

Siamo d’uno stesso sangue, fratellino tu ed io;
siamo d’uno stesso sangue, fratellino io e te.

Rit.

E’ la legge della giungla, vecchia e vera come il cielo;
senza legge non c’e’ vero, non c’è lupo che vivrà.

Rit.

Grande è il bosco e tenebroso ed il lupo è piccolino;
Baloo, l’orso coraggioso viene a caccia insieme a te.

Rit.

I fratelli della giungla
SOL DO SOL LAm RE
Zampe che non fanno rumore, occhi che vedono nell’oscurità
SOL DO SOL RE SOL
Orecchi che odono il vento e denti taglienti per cacciar

Rit.
SOL DO RE SOL MI
Tutti questi sono i segni dei fratelli che vivon nella giungla,
LA- RE
sul rio della Waingunga,
SOL DO SOL RE7 SOL
amici tra gli amici, con una sola legge liberi vanno qua e là scia ba da ba da

Sulla cima della rupe Akela il capo branco sta a guardar
Mowgli il cucciolo d’uomo che con gli altri lupi crescerà
Rit.

Ecco arriva l’orso bruno, amico sincero di tutti gli animal
È il maestro della legge se starai attento la imparerai
Rit.

Corri e gioca senza paura agile forte lei non ha rivali
La pantera ti è vicina quando avrai bisogno ti aiuterà
Rit.

Lupo salta su

Rit:
MI SI MI
Lupo salta su che già l’ora è suonata!
SI MI
Lupo salta su, cominciato è il dì.

DO#- SI MI
Tra poco al ruscelletto fra le rocce correremo
DO#m SI MI
e lieti all’acqua fresca tutti insiem ci laveremo.

Rit.

La giungla già ci attende
presto in caccia partiremo
la pista in mezzo al bosco
pronti e svelti seguiremo.

Rit.

Ula Ula

DO
Ula, ula, ula
FA DO
è sera e stanchi siam
DO
Ula, ula, ula
RE7 SOL
doman lieti sarem
DO
Ula, ula, ula
FA DO
tra poco dormirem
FA DO
per tutta la notte
SOL DO
noi ci riposerem.

Ula, ula, ula
il branco dorme già
Ula, ula, ula
la giungla tacerà
Ula, ula, ula
Gesù benedirà
questa nostra tana
e ci sorriderà.

Ulula alla luna
DO FA
Scappa stanotte il sambhur scappa
DO SOL
e dietro il branco intero in caccia
LA- FA
ma la luna illumina il sentiero, uh uh
LA- SOL
si nasconde laggiù dietro un nuvolone nero.

Corre il cucciolo in caccia
corre seguendo la sua preda
prima volta da solo con il branco, uh uh
mamma lupa stanotte lo guarda da lontano.

Rit:
DO FA DO SOL
Ulula alla luna, ulula ulula
DO FA DO SOL
Ulula alla luna, ulula ulula.

Buia la giungla fa paura
ma un lupo non sa che cosa sia
se la pista a volte si confonde, uh uh
dietro il colle ormai nero si sente ululare.

In caccia non c’è soltanto il branco
ben nascosto si muove lo striato
ha intravisto un cucciolo impacciato, uh uh
basta un colpo preciso e neanche un ululato.

Rit.

Gli occhi, due fari nella notte
la paura ha il volto di una tigre
ed il lupo stavolta è già spacciato, uh uh
chiama il capo, non guarda si sente ormai perduto.

Uno schianto è Akela con il branco
lo striato in un balzo è già scappato
questa volta lupetto è andata bene, uh uh
mamma lupa sorride ritornano alla tana.

Rit.

Un bravo lupo

Rit:
DO FA
Un bravo lupo io voglio diventar
SOL DO
e la promessa per sempre rispettar
FA
gentile e più cortese con tutti io sarò
DO SOL DO DO7
la Buona Azion sempre farò.

FA DO
Akela oh Akela oh,
SOL DO
Te lo prometto, più in gamba io sarò.
RIT.

Caro Baloo, caro Baloo
io la legge osserverò di più. (2 volte)
RIT.

Bagheera oh, Bagheera oh
te lo prometto, in caccia io verrò.
(2 volte)
RIT.

Mio caro Kaa, mio caro Kaa
te lo prometto, farò tante B.A.
(2 volte)
RIT.

Oh Chill oh, oh, oh Chill oh oh
te lo prometto, la vista aguzzerò
(2 volte)
RIT.

Attorno alla rupe

DO m                                    SOLm7 DOm
Attorno alla rupe orsù lupi andiam,
FAm                                     DOm SOLm7 DOm
d’Akela e Baloo or le voci ascoltiam.

Del branco la forza in ciascun lupo sta,
del lupo la forza nel branco sarà.

DOm                          SOLm7 DOm
Uùllala uùllala uùllala lallà
FAm                   DOm       SOLm7 DOm
del lupo la forza nel branco sarà.

Or quando si sente un richiamo lontan
risponde un vicino più forte ulular.

A quel che la legge fedel seguirà
a lui buona caccia si ripeterà.

Uulla ullallalla uullallalla
a lui buona caccia si ripeterà.

Il debole cucciol via via crescerà
e forte ed ardito col clan caccerà.

Finché sulla rupe un dì porterà
la pelle striata del vile Shere Khan.

Uulla ullallalla uullallalla
e a lui buona caccia ogni lupo dirà.

La caccia di Kaa
RE- LA7 RE-
Nella giungla silenziosa Mowgli dorme si riposa
SOL- RE- LA7 RE- SOL-
ma dagli alberi più alti sono scese con due salti
RE- SOL- RE- LA RE-
le invidiose Bandarlog, ecco Mowgli prendono.
SIb DO FA RE- SIb DO RE-
Chil segui la traccia tu, ed informa poi Baloo.(2v)

Baloo l’orso si dispera, con Baghera la pantera
l’avvoltoio dà la traccia, e si parte per la caccia
alle tane fredde orsù Kaa, Baghera e Baloo.
lllo,lllo! Guarda su! La traccia porto a te Baloo ( 2v.)

Dolorante ed affamato dalle scimmie circondato
Mowgli tenta di scappare alla sua giungla vuol tornare
ma le scimmie accorrono indietro lo riportano.
Nella giungla forte e buon come il bandarlog nessun.(2v)

Senza indugio or Bagheera mostra tutta la sua ira
la zampa di Baloo è pesante ma le scimmie sono tante
sol terrore hanno di Kaa la sua caccia è questa qua.
Striscia, danza canta la sua fame è tanta. (2v.)

La legge della giungla impone una giusta punizione
Mowgli ha disobbedito e di questo si è pentito
le busse quindi accenderà poi finisce tutto quà.
La punizion che meriti cancella tutti i debiti. (2v.)

Canzoni di reparto

Kamaludu

Re La La7 Re Re4 Re2 Re

Signor fra le tende schierati

SOL DO SOL
Signor tra le tende schierati
DO SOL RE RE7
per salutar il dì che muor,
SOL DO SOL
le note di canti accorati
DO SOL RE RE7
leviamo a Te, calde d’amor.
SOL DO SOL
Ascolta Tu l’umil preghiera
DO RE
che d’aspro suol s’ode innalzar
SOL MI- RE
a Te cui mancava alla sera
DO RE SOL
un tetto ancor per riposar.

SOL RE
Chiedon sol tutti i nostri cuori
RE7 SOL
a Te sempre meglio servir.
DO SOL RE SOL
Genufletton qui nel pian
DO DO-
i Tuoi esploratori:
SOL RE DO DO- SOL
Tu dal ciel benedicili Signor.

Un falco
RE SOL
Un falco volava nel cielo un mattino
LA RE
ricordo quel tempo quando ero bambino
io lo seguivo nel rosso tramonto
dall’alto di un monte vedevo il suo mondo.

Rit:
SOL
E allora eha, eha, eha!
RE
E allora eha, eha, eha!
SOL LA RE
E allora eha, eha! eha, eha! eha!

Fiumi mari e boschi senza confine
i chiari orizzonti e le verdi colline
e quando partivo per un lungo sentiero
partivo ragazzo e tornavo guerriero.

Rit.

Le tende rosse vicino al torrente
la vita felice tra la mia gente
e quando il mio arco colpiva lontano
sentivo l’orgoglio di essere indiano.

Rit.

Fiumi mari e boschi mossi dal vento
luna su luna i miei capelli d’argento
e quando era l’ora dell’ultimo sonno
partivo dal campo per non farvi ritorno.

Rit.

Un falco volava nel cielo un mattino
e verso il sole mi indicava il cammino
un falco che un giorno era stato colpito
ma no, non è morto, era solo ferito.

Rit.

Al chiaror del mattin
SOL
Al chiaror del mattin, al chiaror del mattin
RE7 DO SOL
ci sveglia una canzon, ci sveglia una canzon.
Al chiaror del mattin, al chiaror del mattin
RE7 SOL
ci sveglia una canzon, è sorto il sol.

Rit:
Su leviam, su leviam,
RE7 DO SOL
c’è un magnifico cielo limpido;
Su leviam, su leviam,
RE7 DO SOL
non è tempo di esitar.

Se la pioggia cadrà, se la pioggia cadrà
e tutto bagnerà, e tutto bagnerà.
Se la pioggia cadrà, se la pioggia cadrà
più divertente ancor sarà.

RIT.

Se il vento verra’, se il vento verrà
e tutto muovera’ e tutto bagnerà.
Se il vento verra’, se il vento verrà
piu’ divertente ancor sara’.

RIT.

Se la neve verra’, se la neve verrà
e tutto coprira’, e tutto coprirà.
Se la neve verra’, se la neve verrà
piu’ divertente ancor sara’.

RIT.

Canti scout religiosi

Madonna degli scout
RE-     LA7     RE-            DO7    FA7
Madonna degli scouts ascolta t’invochiam
RE-              SOL    RE-       SOL-   LA7
Concedi un forte cuore a noi che ora partiam
RE-    LA7             RE-                   DO7              FA7
La strada è tanto lunga e il freddo già ci assal
RE-          SOL        RE- SOL-    LA7
Respingi Tu, Regina, lo spirito del mal.

Rit:
RE-                                 DO   FA
E il ritmo dei passi che c’accompagnerà
SOL                RE-       LA7     RE
Là verso gli orizzonti lontani si va  (2 volte)

E lungo quella strada non ci lasciare Tu
Nel volto di chi soffre saprem trovar Gesù
Allor ci fermeremo le piaghe a medicar
E il pianto di chi soffre sapremo consolar.

Rit.

Lungo la strada bianca la croce apparirà
È croce che ricorda chi ci ha lasciato già
Pur tu sotto una croce, Maria, restasti un dì
Per loro ti preghiamo sommessamente qui.

Rit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *